NO

no-987087_960_720

I 10 Comandamenti

I 10 Comandamenti

Farage a Schulz. Facciamo a gara a chi ce l’ha più grosso?

Farage2

Questi europei “più di noi”, sono anche peggio di noi. Dopo le elezioni, non è cambiato niente. Tutto come prima. Dopo la vergognosa riaffermazione di Jean-Claude Junker, abbiamo assistito alla ancor più scandalosa riaffermazione di martin Schulz alla presidenza del Parlamento europeo.

Ci sarebbero da dire tante cose, in merito a questa ulteriore dimostrazione di forza, da parte della Merkel, che umilia così, tutti i paesi dell’Europa meridionale, destinati a versare ancora lacrime e sangue. E non potranno usufruire di alcuna “agevolazione”, in casa propria, sulla scorta di “contratti” capestro, che hanno trasformato le nazioni in Spa. Ammesso che tutto questo abbia un senso. Basta pensare alla situazione dell’euro per far cadere ogni discorso.

Renzi invece, pensa al semestre in cui non conterà un cazzo. L’importante è partecipare. Politica da boy scout. A questo punto, mancano solo gli indiani e gli sceriffi…

Orrore negli ospedali psichiatrici giudiziari italiani

Orrore Negli ospedali psichiatrici giudiziari

Video shock

“Evidentemente”, quando parlano di richiamo da parte della Comunità Europea, facendo intervenire anche Giorgio Napolitano, sul problema delle carceri, “evidentemente”, si riferiscono principalmente a quello che vedrete nel video.

Poi ci sono le carceri, che si trovano nelle condizioni che conosciamo tutti. Ma la fretta che hanno tutti di aggiustare le cose, forse riguardano questa condizione disumana che vedrete in un video, girato nel 2011, in seguito ad una inchiesta fatta da una commissione del senato.

Segnalo affinché nessuno dimentichi. Mi risulta che dopo tre anni, non sia accaduto assolutamente nulla. Sono essere umani, non giocattoli.

Scambio di complimenti tra Grillo, Renzi e Berlusconi…

Scambio di opinioni

Il sig. Renzi, facente funzione di presidente del consiglio su mandato della Merkel, per dimostrare quanto sia imparziale nel suo ruolo, dimostrando di essere molto nervoso nelle ultime ore, ha detto:  “Votate chi vi pare ma non i buffoni”.

Complimenti! Sono saltati i ruoli.

Scambio di opinioni e complimenti reciproci, tra Renzi, Grillo e Berlusconi. Però due contro uno, non vale. Renzi e lo zio, contro Grillo. Per pareggiare, ci vorrebbe un buon bestemmiatore professionista. Uno di quelli che suggerisce una bella parolaccia, al momento giusto, per fare una bella figura, sempre. Modestamente… !!!

Lasciate un commento

lasciate un commento