I 10 Comandamenti

I 10 Comandamenti

Equitalia. Renzi non la vuole chiudere. Non chiarite le modalità di incasso

Bollo

I suicidi in Italia, hanno segnato molte famiglie. Indelebilmente. A causa di uno stato assente, troppo impegnato a proteggere la sua casta, e i suoi errori, oltre che i suoi imbrogli. Questo è lo stato che scrive sulle confezioni delle sigarette: “Il fumo uccide”, e intanto è arrivato a richiedere 5,00 euro per 20 sigarette di importazione. Un chilo di pollo o di carne di maiale, costa meno di 5,00 euro. Recentemente le hanno pure aumentate.

Questo è lo stesso stato che incassa il 60% di tasse sui carburanti. Ogni 10 euro di benzina, al cittadino costa 6 euro di tasse. Questo è lo stesso stato che per incassare i suoi soldi… (suoi?), non ha protetto i cittadini, e li ha indotti al suicidio. In America, inspiegabilmente, negli ultimi due, tre anni, le carceri si sono riempite di persone che non hanno potuto adempiere alla pressione fiscale, quindi, non al normale pagamento delle tasse, ma qualcosa di più, come accade oggi in Italia, finendo in strada e ripuliti di ogni bene. Nel più assoluto disinteresse e terrore, di tutti.

Equitalia andava chiusa anche per una questione etica e morale. In passato si è sbagliato molto, e si è discusso sui metodi di incasso di questa “azienda”. E ricordo a tutti, che equitalia, con la gestione Befera, ha assunto molti funzionari e manager, senza concorso. Purché dotati di certe caratteristiche: freddezza e scarsa emotività. Attenti a questi segnali. Hanno un valore molto elevato per loro. Pian, piano scoprirete di cosa parlo.

Perché oggi non si stabiliscono i metodi di incasso di equitalia? Dove si vuole arrivare? I Forconi hanno raccolto migliaia di firme, per abolirla. Il Movimento 5 stelle sta conducendo una lotta serrata per definire questa annosa e pericolosa situazione. Poi ci sono i movimenti, ce ne son tanti, che hanno chiesto la chiusura di equitalia. Allora, come stanno le cose?

Renzi ha troppa fretta. Non mi piace per niente!

Fretta

Perché Renzi ha tutta questa fretta di chiudere il Senato? Perché vuole fare le sue riforme, che poco interessano alla gente comune, con una velocità che nessuno gli ha chiesto? Perché improvvisamente, tutti quelli che erano schierati sul fronte anti-berlusconiano, si sono ritrovati tutti insieme, appassionatamente, sul “frontalino” pro-Renzi, con una differenza sostanziale, nella forma e nei contenuti, nella modalità di utilizzo del soggetto politico, che assume lo stesso ruolo del suo predecessore, ma senza alcun limite di movimento?